Zoo Marine

Zoo Marine

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 03/04/2015 - 04/10/2015
0:00

Luogo
Zoo Marine

Categorie


Zoomarine nasce in Portogallo dove la società Mundo Aquatico – Parques Oceanográficos de Entretenimento Educativo – gestisce dal 1991 il Parco di Albufeira, il primo Parco tematico del Portogallo sull’ambiente marino.

Nel 2005 Zoomarine apre anche in Italia, ed oggi rappresenta il primo Parco tematico di intrattenimento educativo del Centro-Sud Italia, tra i primi in Italia, inserito nel II Polo Turistico di Roma Capitale

Un Parco dove l’educazione ambientale, la divulgazione scientifica e la ricerca sono punti cardine della sua stessa filosofia, ma anche un luogo di divertimento grazie a giostre per grandi e piccoli, Cinema 4D, Piscine e Acquapark.

Nel 2009 Zoomarine Italia è stato il primo Parco italiano a ricevere il riconoscimento di giardino zoologico, secondo il D. Lgs. 73/2005, ed è a oggi l’unico Parco in Italia a essere stato accreditato dall’ AMMPA – Alliance of Marine Mammal Parks and Aquariums – ovvero l’associazione internazionale che racchiude al suo interno solo strutture che garantiscono elevati standard qualitativi alle specie animali ospitate e promuove la conservazione delle stesse attraverso programmi educativi e di ricerca.

All’interno del Parco, che ha un’estensione di c.ca 40 ettari, ci sono aree zoologiche – L’Isola dei Delfini, La Baia dei Pinnipedi, La Foresta dei Pappagalli, La Piana dei Rapaci e La Passeggiata dei Laghetti – dove è possibile ammirare dimostrazioni educative di delfini, foche e leoni marini, uccelli tropicali, rapaci e acquatici.

Le aree zoologiche sono inserite in un contesto paesaggistico di rilevante pregio grazie alla scelta di piante tipiche della macchia mediterranea e alla massiccia piantumazione di alberi e arbusti.

Tutte le specie animali del Parco sono nate in ambiente controllato, a Zoomarine o in altri Parchi, perciò nessun esemplare è stato prelevato dal suo ambiente naturale.

Il Parco da anni collabora con diverse Università ed Enti per favorire lo sviluppo di progetti di ricerca e conservazione. In quest’ambito assumono un ruolo importantissimo i convegni/corsi di formazione organizzati in collaborazione con la Regione Lazio o per conto della Regione come per esempio il Corso di Formazione Specialistica “Cetacei, emergenze, interventi ed epidemiologia” svolto all’interno della struttura Zoomarine il 21/28 maggio e 4 giugno 2013 e rivolto al personale delle Aree Protette, delle Capitanerie di Porto, dei Vigili del Fuoco del Lazio. Il personale scientifico di Zoomarine inoltre collabora con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana all’organizzazione di Corsi di Formazione per veterinari delle AASSLL del Lazio in tema di spiaggiamenti di cetacei e tartarughe (Es. “Sorveglianza sanitaria dei cetacei e tartarughe marine spiaggiate lungo le coste italiane” 13 dicembre 2013).